Scanner PDFA

I sistemi di arhiviazione documentale in PDFA Nashuatec utilizzano sistemi operativi complessi alla stregua di computer e smarthphone che tutelano, monitorano e migliorano l’accesso alle informazioni aziendali. Il GWNX Nashuatec è il più avanzato sistema operativo che permette tutto ciò.

Maggiori dettagli

Il Controller Nashuatec  GWNX  è il più avanzato sistema operativo integrato in tutti i nuovi prodotti multifunzione, aiuta a semplificare l ‘interazione tra gli utenti, la rete le scansioni dipartimentali a colori  in PDFA:

CONDIVISIONE DELLE INFORMAZIONI:
Il  controller consente di accedere e  condividere le informazioni in tempo reale. Ad esempio anche in viaggio l’utente può acquisire, condividere e se necessario, stampare da remoto i documenti o le informazioni ricevute;

MONITORAGGIO DELLE ATTIVITA’:
Consente di controllare la produzione documentale,ad esempio dando un limite alle stampe degli utenti e incoraggiando comportamenti ecosostenibili;

TUTELA DELLA SICUREZZA:
Permette di proteggere le informazioni aziendali, tramite il rispetto di normative per la sicurezza.

Formato PDF/A

Il formato (PDF/A) è conforme a uno standard pubblicato nel 2005 per l'archiviazione nel lungo periodo di documenti elettronici ed è basato sulla versione 1.4 del formato PDF di Adobe Systems Inc., implementato in Adobe Acrobat versione 5 e successive. PDF/A è in effetti un sottoinsieme di PDF, ripulito delle funzioni non pensate per l'archiviazione di lungo periodo. Per maggiori informazioni consulta PDF/A su Wikipedia.

Un file in formato PDF/A contiene tutte e sole le informazioni necessarie per visualizzare il documento come quando è stato creato. Tutto il contenuto visibile del documento deve essere incluso; testo immagini, immagini vettoriali, font etc. Un documento PDF/A non può contenere macro-istruzioni o riferimenti ad elementi od informazioni (come i font) non contenuti nel file stesso. La crittografia è stata eliminata.

Diversi enti, tra cui le Camere di Commercio, accettano ormai soltanto documenti in formato PDF/A. Infatti, dal 15 Gennaio 2009 con Decreto del Presidente Consiglio dei Ministri del 10.12.2008 entra in vigore l’obbligo di deposito dei documenti informatici con il formato PDF/A. Di seguito viene riportato un elenco degli atti che devono essere depositati obbligatoriamente in PDF/A presso il Registro Imprese (fonte: documenti della Camera di Commercio):

  • atti modificativi di patti sociali, di atti costitutivi, di statuti di società e di cessione di aziende
  • cessione di quote di Srl
  • progetti di fusione
  • situazioni patrimoniali di consorzi
  • bilanci finali relativi alla liquidazione di società di capitali o di cooperative (compreso eventuali verbali di approvazione espressa)
  • atti relativi alla nomina di liquidatori di società di capitali o cooperative
  • deposito statuto aggiornato (se non è stato già depositato come allegato dell'atto notarile di modifica)



Non ci sono commenti dei clienti per il momento.

5 other products

Notizie

Leggi tutte le news...

PayPal